Chiama 320 259 5627
Scrivi la tua mail info@equipemedicinaestetica.it
Contatti ROMA, Via dei Liburni, 14; via Cassia, 1840
PESCARA, Viale J.F. Kennedy, 37
SAN MARINO, via 3 settembre, 99, Dogana
MILANO, c/o Poliambulatorio Amu Pergolesi, Via Giovanni Battista Pergolesi, 13


Chiedi al Medico: "Sintomi di intolleranza alimentare: cosa può fare un gastroenterologo?"



Domanda di giorgia

buongiorno io ho gonfiore addominale catarro in gola stitichezza,vado in bagno solo se uso clisterini,ho già fatto prick test sono neg.Questi sintomi centrano con un'intolleranza?cosa può fare un gastronterologo?

Risposta

 

Gent.ma Giorgia,

i suoi sintomi possono essere compatibili con tante cose, ma certamente la diagnosi di una allergia alimentare, se è responsabile dei suoi distutbi, non la si può liquidare con un prick test, esistono diversi metodi per diagnosticare o per escludere una allergia (o intolleranza allergica, che è lo stesso), e spesso servono tutti. Se il gastroenterologo non ha risolto la sintomatologia gastroenterica, ancor meno, credo, possa aiutarla per una diagnosi di allergia. Si rivolga ad un allergologo clinico che abbia esperienza nelle patologie allergiche alimentari! 

Se lo desidera potremmo esserle di aiuto, legga bene il nostro sito ed il C.V.

Cordialmente 
Giulio Iasonna

Grazie della Sua domanda.
Le risponderemo al piu presto!

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Prenota subito!

Per usufruire della Promozione riempite gli spazi e sarete ricontattati della segreteria


* Campi obbligatori