Chiama 320 259 5627
Scrivi la tua mail info@equipemedicinaestetica.it
Contatti ROMA, Via dei Liburni, 14; via Cassia, 1840
PESCARA, Viale J.F. Kennedy, 37
SAN MARINO, via 3 settembre, 99, Dogana
MILANO, c/o Poliambulatorio Amu Pergolesi, Via Giovanni Battista Pergolesi, 13


Chiedi al Medico: "Intolleranza al lattosio: consigli dal dottore allergologo"



Domanda di milena

Buongiorno dottore, sono Milena e volevo un consiglio. Circa dieci anni fa, in seguito ad alcuni disturbi intestinali tra cui diarrea, gonfiore e coliche, sono stata ricoverata per una settimana in ospedale dove mi han fatto vari esami tra cui il break test al lattosio, la gastroscopia ecc. Da questi esami hanno denotato che soffro di gastrite e che sono intolletante al lattosio, mi hanno consigliato di assumere le lacdigest prima di mangiare alimenti contenenti il lattosio. Sono andata avanti così diversi anni, soffrendo sempre di gonfiore e di diarrea. Ultimamente ho rifatto il breaktest e sono risultata ancora intollerante, dopo qualche giorno ho fatto gli esami del sangue per vedere se ero intollerante al latte, al pomodoro, alla caseina e alla pesca ma sono risultata negativa. I medici mi han riferito che è un problema di irritazione del colon e mi han prescritto una cura a base di gasdep e di normix ma il problema persiste, che devo fare? Grazie

Risposta

 

Gent.ma sig.ra 

Che ci possa una intolleranza al lattosio senza allergie alle proteine del 
latte possiamo anche accettarlo, ma i disturbi cui ella si riferisce non 
possono essere attribuiti solo al lattosio. In ogni caso, se vi è questo 
problema i latticini e derivati comunque devono essere esclusi in quanto 
contengono , inseparabilmente lattosio. La persistenza dei disturbi intestinali
mi convince che deve esserci qualche altra allergia alimentare. VANNO ESEGUITI 
I TEST ALLERGOLOGICI, non le intolleranze, che non hanno alcun senso per come 
vengono abitualmente proposte ed eseguite.
Sono un allergologo ex ospedaliero e le posso essere d'aiuto, ma dobbiamo 
incontrarci per una visita perchè la diagnosi di allergia alimentare non 
consiste nella esecuzione di un test non meglio precisato, tantomeno si 
conclude con un esito "negativo" o "positivo". Contatti la mia segretaria 
Emilia ( tel 3202595627) per avere informazioni

 

Grazie della Sua domanda.
Le risponderemo al piu presto!

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Prenota subito!

Per usufruire della Promozione riempite gli spazi e sarete ricontattati della segreteria


* Campi obbligatori