Chiama 320 259 5627
Scrivi la tua mail info@equipemedicinaestetica.it
Contatti ROMA, Via dei Liburni, 14; via Cassia, 1840
PESCARA, Viale J.F. Kennedy, 37
SAN MARINO, via 3 settembre, 99, Dogana
MILANO, c/o Poliambulatorio Amu Pergolesi, Via Giovanni Battista Pergolesi, 13


Chiedi al Medico: Come perdere peso nella zona addominale dopo la colecistectomia



Domanda di Arianna

Salve, vi scrivo gentilmente per un consiglio. Un paio d'anni fa ho subito, a seguito della presenza di calcoli, una colecistectomia. Dopo questo intervento, ho notato un'elevata difficoltà nel perdere peso nella parte dell'addome e del ventre. E' esclusivamente in questa zona, infatti, che è concentrato il tessuto adiposo. Ho braccia e gambe molto magre. Seguo una dieta molto sana. Mangio prevalentemente proteine e quei pochi carboidrati che assumo sono nella prima metà della giornata. Inoltre non mangio mai cibo fritto o con troppi grassi. Non bevo, non fumo e vado a correre 3 volte alla settimana per un'ora. Prima dell'intervento la mia pancia era molto più piatta. Inoltre, premendo con le dita sulla zona superiore all'ombelico, riesco a sentire come delle piccole palline. Vorrei sapere gentilmente se può esserci un nesso tra questa mia condizione e l'intervento subito o semplicemente un consiglio su quale sia lo specialista più indicato a seguirmi. Grazie infinite per la vostra disponibilità e gentilezza. Cordialmente, Arianna

Risposta

 

Gent.ma Adriana,

Non vi è alcun rapporto tra l'intervento subito e l'accumulo della adiposità localizzata al ventre. Da quello che mi dice sembra che lei abbia una configurazione androide, in cui prevale l'adiposità addominale su quella dei fianchi e cosce, tipicamente ginoide. Se la calcolosi colecistica era sostenuta da conformazioni di colesterolo e acidi biliari, è da presumere che vi siano alterazioni del metabolismo dei lipidi e del colesterolo in particolare. 

Queste circostanze potrebbero essere tra i primi segni di una anomalia metabolica complessa la cui presenza è abitualmente legata al sovrappeso ed alla resistenza al dimagrimento con le abituali diete.

Le "palline"  vanno esaminate. Se lo desidera la nostra formazione ed esperienza specialistica (veda il c.v. sul sito) è congrua ai suoi problemi ed è a sua disposizione. Può chiamare la segretaria, chedere ulteriori spiegazioni e prendere eventualmente un appuntamento. Le dirà anche gli esami che deve effettuare.

Cordiali saluti

Iasonna

Grazie della Sua domanda.
Le risponderemo al piu presto!

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Per prenotare una visita o consulenza riempite gli spazi e sarete ricontattati dalla segreteria


* Campi obbligatori

Prenota subito!

Per usufruire della Promozione riempite gli spazi e sarete ricontattati della segreteria


* Campi obbligatori