Lipofilling

Prenota il tuo appuntamento

CHE COS’E’ IL LIPOFILLING?

Il lipofilling è una tecnica utilizzata in chirurgia plastica attraverso la quale viene prelevato tessuto adiposo (grasso) della persona stessa che viene poi innestato in aree deficitarie.

Questa tecnica vanta numerosi vantaggi: è poco invasiva, non prevede l’utilizzo di fillers sintetici e, soprattutto garantisce risultati sicuri e naturali.

Può essere applicata in tutte le parti del corpo che ne necessitano (viso, seno, glutei, cicatrici depresse, ecc)

Il lipofilling al viso è una pratica molto utilizzata, sia per dare volume o modellare determinate zone che ne hanno bisogno (labbra, zigomi, ecc.), che per il ringiovanimento (riempimento del solco palpebrale, lacrimale, ecc.).

Esso può essere eseguito come intervento singolo o in concomitanza ad altre procedure(blefaroplastica, lifting ecc.).

PRIMA DELL’INTERVENTO

Nella prima visita viene esaminato il caso specifico del/della paziente. Vengono valutate accuratamente le zone che il/la paziente desidera trattare.

Attraverso foto illustrative del pre e post-operatorio e foto del/della paziente stesso/a vengono spiegati i risultati che si possono raggiungere e tutto ciò che è necessario sapere sull’intervento e sul periodo immediatamente prima e dopo di esso.

LA TECNICA CHIRURGICA

Il grasso viene prelevato attraverso apposite cannule in determinate zone del corpo dove solitamente vi è un eccesso ( fianchi, addome, coulotte di Cheval, ecc),  viene  trattato e purificato (dalla componente oleosa e sangue) e re-iniettato nei siti che richiedono aumento di volume o modellamento.

Il tessuto adiposo, come ogni componente del nostro corpo, è fragile e può essere facilmente danneggiato da insulti meccanici, barometrici o chimici; il chirurgo, pertanto, metterà in atto durante la procedura tutti gli accorgimenti necessari per mantenere intatta la sua struttura.

SITI IN CUI POSSIAMO PRELEVARE IL TESSUTO ADIPOSO

Teoricamente tutte le parti del corpo possono donare grasso.

Le zone tipicamente utilizzate per prelevarlo sono: fianchi, addome, coulotte di Cheval, interno coscia.

Nel punto d’ingresso della cannula d’aspirazione viene praticata una piccolissima incisione, che sarà poi chiusa con un punto di sutura; una volta avvenuta la guarigione non rimarranno segni visibili.

ANESTESIA DURANTE L’INTERVENTO

Durante l’intervento, il chirurgo verrà affiancato da un medico anestetista, il quale si occuperà della anestesia somministrata al paziente.  Verrà eseguita una sedazione cosciente dove l’anestesista inietterà farmaci attivi sul sistema nervoso centrale che non permetteranno di percepire la sensazione dolorosa e, successivamente, di non ricordare nulla del periodo dell’intervento.

La sorveglianza clinica dell’anestesista è fondamentale per la buona riuscita dell’intervento, si affiancheranno a questa anche una serie di rilevazioni strumentali che forniranno indicazioni precise sulla funzionalità cardio-circolatoria e respiratoria durante tutto il tempo chirurgico.

Nel periodo post-operatorio verranno prescritti farmaci antidolorifici da prendere soltanto in caso di necessità, quali lieve dolore nelle zone trattate.

RISULTATI

Immediatamente dopo la procedura di lipofilling, la zona trattata va incontro a gonfiore ed ecchimosi, che hanno tempi di risoluzione piuttosto lunghi.

Dopo i primi 15- 20 giorni i segni più evidenti se ne saranno andati, ma bisognerà aspettare almeno 4 o 6 settimane per vedere un risultato apprezzabile; non dimentichiamo, però, che i processi di rimaneggiamento dei tessuti hanno tempi molto più lunghi, quindi un assestamento definitivo e duraturo lo potremo vedere solo a circa 4-6 mesi dalla chirurgia, momento in cui il chirurgo potrà ragionevolmente capire se la quantità di grasso iniettata è stata sufficiente o se è necessaria una nuova procedura.

 Dopo la scomparsa del gonfiore vi potrebbe essere una differenza tra il volume desiderato e il risultato raggiunto.

Ciò può essere imputato a diversi fattori, che non possono essere sempre predicibili, quali, ad esempio, il riassorbimento di parte del grasso iniettato o la sua dislocazione accidentale dopo massaggio o manipolazione. Se ciò dovesse accadere, bisogna tener conto di un possibile ritocco da effettuare qualche tempo dopo l’intervento.


Per ulteriori informazioni, ed eventuale prenotazione di una visita medica, premete sul tasto “Prenota il tuo appuntamento” o telefonare al numero verde 800 08 09 55.

Prenota il tuo appuntamento